user warning: Expression #1 of ORDER BY clause is not in SELECT list, references column 'tecniche2010.nc.last_comment_timestamp' which is not in SELECT list; this is incompatible with DISTINCT query: SELECT DISTINCT nc.nid FROM 10_node_comment_statistics nc INNER JOIN 10_node_access na ON na.nid = nc.nid WHERE (na.grant_view >= 1 AND ((na.gid = 0 AND na.realm = 'all') OR (na.gid = 1 AND na.realm = 'nodeaccess_rid') OR (na.gid = 0 AND na.realm = 'nodeaccess_uid') OR (na.gid = 0 AND na.realm = 'nodeaccess_author'))) AND ( nc.comment_count > 0 )ORDER BY nc.last_comment_timestamp DESC LIMIT 0, 10 in /var/www/design.rootiers.it/2010/modules/comment/comment.module on line 313.

ESAME- Tavola finale, Variazione di un famiglia tramite vuoti, telai strutturali, travi

Salve a tutti,

inserisco la tavola di esame che ho fatto con revit

 

 

 

Convegno Smart Geometry 2010 - Barcellona

Cari tutti, 
vi ricordiamo l'importante convegno internazionale
SmartGeometry che si terrà a Barcellona in Spagna
i prossimi 23 e 24 Marzo. click sul banner to know more!


I workshop sono iniziati!
Cliccate sulla foto per uno slide-show (da Grasshopper 3D)

XLAMpavillion_renderings

 

Revit e Visibilità: Ricerca di oggetti "spariti" e con colori diversi

Ecco di seguito il collegamento a un'ottima serie di consigli
pubblicata su AECBytes di Lachmi Kemlani, su dove cercare oggetti "spariti" all'interno di Revit:

http://www.aecbytes.com/tipsandtricks/2009/issue43-revit.html

Il collegamento apre il tema della gerarchia tra impostazioni
di visilibità
: fasi/filtri, che siete tutti invitati a esplorare.

Trovate la storia - in aggiornamento-
nei commenti a questo articolo.
 

e nell'attesa... un nodo 3D! (famiglie nidificate, visibilità, materiali, sweep...) PARTE 2

Una volta importata la famiglia staffa all’interno della famiglia trave, e dopo aver collegato fra loro i parametri, è stato possibile posizionare la staffa nel modo corretto, lucchettare fra loro i pianti di riferimento di staffa e trave che rappresentano le dimensioni della sezione della trave, e poi creare degli array per dare il giusto intervallo alle staffe, e soprattutto per poterlo controllare. Anche se poi ho deciso di non parametrizzare gli array, perché non avevo bisogno di quel tipo di potenzialità.

e nell'attesa... un nodo 3D! (famiglie nidificate, visibilità, materiali, sweep...) PARTE 1

 
In attesa di cominciare a lavorare a qualcosa di specifico per l’esame, cui comincerò a lavorare presto, volevo condividere con voi il lavoro fatto per la costruzione di questo nodo trave-pilastro in 3D, che era richiesto per l’esame del Prof. Nuti.

prossime revisioni - lunedì 15 febbraio

 cari tutti,

la prossima data di revisione coincide
con quelle del Laboratorio 3M.
Aula Attavanti Lunedì 15 Febbraio.



 

Scala Parametrica

 Partendo dal post di Marco, ho realizzato una famiglia di una scala parametrica a due rampe.

 

Il primo passo è stato quello di crearmi un semplice gradino in una famiglia Modello Generico Metrico, del quale sono rese controllabili le tre dimensioni principali, e di importarlo a sua volta in un' altra famiglia Modello Generico, dove gli associo i nuovi parametri di alzata di prova, pedata, larghezza.

Padiglione X-Lam/ Estrazione dati dal modello

 

Abbiamo prodotto tre diversi abachi dal modello, tutti riferiti per ora ai soli pannelli X-Lam, ognuno dei quali fornisce diverse informazioni a seconda di chi potenzialmente potrebbe richiederle.

Progetto d'esame_estrusioni a partire da altre estrusioni, visibilità

 

Per inserire le teche espositive all'interno dei pannelli in modo che coincidessero con le bucature precedentemente parametrizzate, ho creato un'estrusione su percorso utilizzando come profilo lo stesso usato per creare il vuoto delle bucature
e come percorso una linea di riferimento di cui ho parametrizzato la lunghezza con dei piani di riferimento.

 

 

Condividi contenuti