Copertura Shop - Conceptual Mass & Adaptive Component

Il mio intento è quello di progettare una copertura a capriata variabile e parametrizzata nello stile utilizzato da Shop Architects (Post Hurricane Katrina Community Center). E' stato utilissimo seguire questo tutorial su designreform.com

Prima di tutto ho aperto un nuovo file nel menù iniziale "massa concettuale - conceptual mass" ovvero "Metric Mass"

Trattandosi di una copertura per prima cosa ho bisogno di alzarla da terra e quindi ho creato un nuovo piano all'altezza che mi serviva, in seguito altri 2 piani su altezze diverse, uno ospiterà la linea di colmo della capriata e l'altro le due falde laterali. Le linee che vedete nelle immagine qui sopra sono delle spline ognuna su un piano diverso, per iniziare le ho fatte a caso seguendo una forma a piacimento. Le spline possono essere modificate in qualsiasi momento e i componenti adattativi seguiranno sempre l'input di cambiamento.

A questo punto se provo a generare una forma partendo da solo queste spline mi darà un errore, quindi è necessario chiudere con delle linee di sezione le spline e in seguito generare la forma concettuale. Per fare questo però è molto utile lavorare con dei "componenti adattativi - adaptive component" che trovo nel menù iniziale.

Sul piano di lavoro creo 4 punti, uno per ogni vertice della forma che sto lavorando e che voglio chiudere. In seguito li seleziono tutti e li rendo dei punti adattivi. Poi posso collegarli tra loro, secondo un ordine preciso, tramite una linea continua.

Posso anche far seguire lungo la linea e i punti una sezione di trave, semplicemente creando un nuovo punto su qualsiasi parte della linea e disegnare la forma della sezione della trave che ci serve, nel mio caso rettangolare. Selezione la linea e la sezione e clicco su "crea forma" ma questo passaggio è meglio farlo dopo, prima carichiamo nel progetto (metric mass) solamente i punti adattativi collegati dalla linea.

A questo punto revit mi chiede di collegare i punti del vertice numerati del componente adattativo con i vertici delle spline seguendo. Adesso tenendo premuto il tasto control e soffermandosi sul componente adattativo che abbiamo caricato nel progetto e applicato alla spline possiamo trascinarlo lungo tutta la forma e il componente si adatterà cambiando la sua configurazione seguendo le spline come se fossero dei binari. Ripetere quest'azione per ogni capriata o sezione che ci serve.

Adesso possiamo creare la nostra "forma concettuale" dopo aver selezionato ogni sezione e le spline e cliccando su "crea forma".

Ora possiamo tornare al file del componente adattativo e dargli lo spessore delle trave che costituisce la capriata, come ho descritto precedentemente. Questo è il risultato finale ma comunque parziale:

Come posso dare un passo preciso e sempre uguale ad ogni singola sezione della capriata?

La capriata è composta da una serie di elementi di trave distinti, mentre io ho usato un modello semplificato di trave continuo, per ottenere il risultato più realistico devo creare un componente adattativo per ogni trave che compone la capriata e in seguito caricarli tutti nel progetto?

In seguito vorrei continuare aggiungendo i pilastri, tiranti e altri componenti della capriata.. e magari anche i pannelli di rivestimento della copertura.

Gruppo di lavoro:
LorenzoCatena



Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer