Bilancia_famiglia

Lo studio sulle superfici rigate è stato portato avanti attraverso l'approfondimento del workshop costruttivo 1M.

In questo caso la struttura è stata progettata come una bilancia (con pilastro centrale e trave) ma segue principi analoghi, creando una superficie rigata attraverso la rotazione delle travi, elementi congiunti da pannelli (non curvi, suddivisi in triangoli).

Per adattare e approfondire la famiglia precendente (vedi il post "superficie rigata" del mio blog) e poter così utilizzare lo script al fine di modellare la superficie, gestirla e creare un abaco dei pezzi ho seguito questo procedimento:

1_ho creato una nuova famiglia (modello generico metrico)

2_ho generato attraverso un'estrusione di solido il pilastro (dalla base al nesso con il giunto rotante)

3_ho impostato due piani di riferimento ortogonali, sulla cui retta d'intersezione giace il centro di rotazione della trave

4_ho impostato il parametro angolo (che stabilisce la rotazione del piano di riferimento su cui giace la trave) secondo la regola del post precedente.

(In questo caso ho dovuto sommare 90°, avendo considerato un piano di riferimento ortogonale al precedente)

5_ho vincolato anche il piano ortogonale attraverso una semplice formula

6_ho vincolato sempre con questo parametro vari piani di riferimento paralleli a quello di rotazione, al fine di creare il profilo della trave

7_e con il medesimo parametro angolo ho vincolato altri due piani ortogonali (questa volta all'asse orizzontale) per definire gli estremi della trave

8_ho creato la trave attraverso un'estrusione, ho vincolato l'altezza e sottratto (attraverso l'estrusione di un solido vuoto) la parte del giunto

9_Ho creato vari elementi del giunto costruttivo, allineati ai vari piani di riferimento per permettere la rotazione:

DETTAGLIO GIUNTO_ESPLOSO ASSONOMETRICO

PIASTRA

PARTE SUPERIORE GIUNTO

PARTE INFERIORE GIUNTO

10_in seguito ho forato la trave attraverso una serie di cilindri estrusi (vuoti). Per mantenere la trave forata nello stesso modo ad ogni rotazione ho dovuto creare un nuovo piano di riferimento (per ogni lato della trave), legato al parametro angolo da una formula.

inoltre ho dovuto vincolare l'estrusione al nuovo piano di riferimento

12_il risultato è una famiglia che ruota al solo cambio del parametro "variazione".

Nel prossimo post la variazione del parametro ed altre ancora.

Gruppo di lavoro:
Valeria
StefanoGuarnieri


Script aggiornato

Cara Valeria,

Stefano ha completato un aggiornamento dello script, che trovi allegato
al vecchio post, con data aggiunta. Contiene varie migliorie.

Saluti e buon lavoro,
S.C.

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer