Esami sessione estiva 2015/2016

Si comunica che gli esami per la sessione estiva si terranno in un'unica data,

il giorno 26 luglio, ore 10:00 in aula Montuori.

Coloro che vogliono sostenere l'esame dovranno iscriversi dunque tramite il portale al secondo appello (14 luglio).

Nella stessa aula, sempre a partire dalle ore 10:00, si svolgeranno gli esami orali del modulo "Fisica tecnica e impianti"  con il Prof. Emanuele De Lieto Vollaro.

Buon lavoro

Materiali per l'esame

 
Gli elementi più importanti per la valutazione del progetto d’esame riguardano:
  1. La qualità urbana: cioè la capacità di prefigurare un luogo i cui spazi pubblici e i cui edifici siano coerenti col contesto, sensati, proporzionati, gradevoli e utili.
  2. L’adeguatezza degli spazi degli edifici progettati rispetto al programma funzionale prescelto.
  3. La corretta indicazione delle fondamentali caratteristiche strutturali, costruttive e impiantistiche degli edifici progettati (precisa, essenziale, non esageratamente o impropriamente dettagliata).
  4. La completezza della rappresentazione, che allo stesso tempo deve essere sobria e priva di dettagli superflui. Questo vale per tutto, disegni, render, prospettive, modelli ecc.
 
Gli elaborati indispensabili per sostenere l’esame sono:
- una planimetria in scala 1:500 del progetto nel contesto urbano (la planimetria dovrà comprendere un’area sufficientemente vasta da chiarire le soluzioni di traffico e i rapporti del progetto con via Rolli, Lungotevere, il ponte ecc.;
- un modello in scala 1:200 dell’area del progetto, comprendente i profili e i volumi degli edifici immediatamente limitrofi;
- tutti i disegni tecnici (piante, sezioni, prospetti) necessari per rappresentare completamente il progetto in scala 1:200;
- un semplice schema delle strutture e, se necessario, degli impianti (in qualsiasi scala e forma di rappresentazione, pianta, assonometria ecc.).
 
A questo, per illustrare ciò che ciascun gruppo ritiene sia maggiormente significativo e rappresentativo del proprio progetto e delle idee e dei concetti su cui esso è fondato, si potrà aggiungere, qualche altro elaborato.
A titolo di semplice esempio, si potrà trattare di:
  • uno o più renderings, o prospettive, o assonometrie di insieme o di dettagli significativi;
  • uno o più approfondimenti (per esempio in scala 1:50) che descrivano, anche con piante, sezioni o prospetti, elementi significativi (alloggi, o nodi, o dettagli di finitura), utilizzando la tecnica più appropriata;
  • sequenze di schizzi o viste;
  • ecc. ecc.
 
Nota bene:
Il formato della carta, delle tavole e dei plastici è libero, così è del tutto libera la tecnica di disegno (bianco e nero, colori, uso di fondini, retini, cad o a mano).
E’ invece importante che i disegni siano tecnici (che si comprendano bene le dimensioni, i materiali, gli spazi e le destinazioni di uso; che si distinguano le strutture dalle tamponature e dalle finiture e che si riportino le quote altimetriche essenziali).
Visto che si tratta di un progetto urbano è vitale che in ogni disegno (anche quando esso sia riferito a un singolo edificio) siano riportati i profili degli edifici circostanti o i riferimenti ad essi. Questo non è necessario solo nel caso degli approfondimenti tipologici (in scala 1.50) dei singoli spazi residenziali o abitativi, o nei dettagli architettonici, o ancora negli schemi strutturali.
Si prega poi caldamente di:
- non descrivere in alcun modo l’arredamento, se non come puro ingombro degli elementi essenziali;
- evitare un uso scriteriato delle textures di default dei programmi cad;
- scrivere in caratteri piccoli solo ciò che è veramente necessario, omettendo ogni vistosa intestazione o cornice delle tavole.
Infine si invita a contenerne i costi e la fatica impiegati nei disegni o nei plastici, per concentrarsi sulla loro coerenza col progetto. In altre parole, la commissione non sarà affatto ben impressionata da un eventuale esibizione scioccamente ricca di smaglianti renderings o di elaboratissimi e laboriosissimi plastici (magari di un mediocre progetto); valuterà invece molto positivamente la capacità di quegli elaborati (anche se relativamente pochi e rapidi) di rappresentare l’essenza e le vere qualità della proposta.

Aggiornamenti sulle ultime revisioni

Si comunica che giovedì 28 gennaio le revisioni avranno luogo, dalle ore 14:00, in Aula Magni o in Aula Morandi.

Si comunica inoltre che l'ultima giornata è stata spostata da martedì 02 febbraio a mercoledì 03 febbraio in Aula Moretti. Le revisioni avranno luogo dopo gli esami.

Il calendario dell revisioni è stato aggiornato.

Buon lavoro

Ordine ultime revisioni

Le ultime revisioni avranno inizio da lunedì 25 gennaio secondo il seguente ordine:

LUNEDI’ 25 GENNAIO

  1. Di Matteo – Di Mambro
  2. Basile
  3. Falco
  4. Di Cave Petrichella- Ferrarese
  5. Cinotti
  6. Falcinelli – Coppola Barbarossa
  7. Monari - Azzariti
  8. De Rose – Di Fiore
  9. Carrasci -Florencia - Zuniga
  10. Grondona
  11. Devreux – Delli Carri – Luongo
  12. Crescitelli – Giovannini – Gracili

 

GIOVEDI’ 28 GENNAIO dalle ore 14:00 (Aula Magni o Aula Morandi)

  1. Guglielmini – Duca – Fumia
  2. Caprioli – Gramegna
  3. Habibi –Metin
  4. Carlini – Della Marca – Calosso
  5. Feraco – Di Carmine
  6. Barone – Corsetti
  7. De Crignis – Calafati
  8. Garcia – Casteňeda – Salcines
  9. Ngo Dinh – Gioia – Colafranceschi
  10. Antonio – Ceballos – Conejero
  11. Battella – Camilloni - Di Cerruti
  12. Allegretti – Capristo
  13. Angelini – Baldassarre
  14. Chillocci – De Vita – Goutou
  15. Giardino – Carfagna
  16. Di Marco – Gasbarri

 

MERCOLEDI’ 03 FEBBRAIO dalle ore 10:00 (Aula Moretti)

  1. Cabibbo – Del Priore
  2. Trombetti – Tonti
  3. Purriňos -  Martinez
  4. Calò
  5. Becchetti – Eusebio- Felici
  6. Ambrogioni – Del Conte
  7. Bartolini – Aloisio
  8. Chicca – Bennici – Cicchetti
  9. D’Ingegno – Astrologo
  10. Leoni - Lanzon
  11. Albano – Biasini

 

Pagine

Errore | Laboratorio di Progettazione 1B

Messaggio di errore

  • Warning: Error while sending QUERY packet. PID=18757 in DatabaseStatementBase->execute() (linea 2227 di /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/database/database.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/common.inc:2777) in drupal_send_headers() (linea 1486 di /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/bootstrap.inc).
  • PDOException: SQLSTATE[HY000]: General error: 2006 MySQL server has gone away: SELECT 1 AS expression FROM {variable} variable WHERE ( (name = :db_condition_placeholder_0) ); Array ( [:db_condition_placeholder_0] => cron_last ) in variable_set() (linea 1245 di /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/bootstrap.inc).

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.

Uncaught exception thrown in shutdown function.

PDOException: SQLSTATE[HY000]: General error: 2006 MySQL server has gone away: DELETE FROM {semaphore} WHERE (value = :db_condition_placeholder_0) ; Array ( [:db_condition_placeholder_0] => 20397109925de9495e5a18d8.65592182 ) in lock_release_all() (line 269 of /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/lock.inc).



Fatal error: Uncaught exception 'PDOException' with message 'SQLSTATE[HY000]: General error: 2006 MySQL server has gone away' in /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/database/database.inc:2227 Stack trace: #0 /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/database/database.inc(2227): PDOStatement->execute(Array) #1 /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/database/database.inc(697): DatabaseStatementBase->execute(Array, Array) #2 /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/database/database.inc(2406): DatabaseConnection->query('SELECT expire, ...', Array, Array) #3 /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/lock.inc(167): db_query('SELECT expire, ...', Array) #4 /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/lock.inc(146): lock_may_be_available('theme_registry:...') #5 /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/theme.inc(449): lock_acquire('theme_registry:...') #6 /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/bootstrap.inc(460): ThemeRegistry->set(Array) #7 [internal function]: DrupalCacheArray->__destruct() #8 {main} thrown in /var/www/design.rootiers.it/lab1/includes/database/database.inc on line 2227