blog di DanielePepe

BIM-based structural interoperability in the early design stages

I have started my research studying different Structural Analysis software packages and trying to understand how I can import the necessary information into these.

 

Abstract Thesis

Italiano

 

Il progetto di tesi si propone di creare una connessione tra software BIM e software di calcolo strutturale.

Nox - Son-O-House

Cari colleghi, oggi sono andato a visitare la Son-O-House dei famosi architetti "digitali" Nox. Metto un po' di foto e anche il video che ho fatto... Chissà che non ispirino qualcuno!

Twentse Schouwburg

Innanzitutto cercherò di spiegare che cosa sto facendo qua ad Eindhoven.

Il progetto assegnatoci è un'area di circa 2000 mq nel centro di Enschede, tra Walstraat e Langestraat, dove in questo momento c'è il Twentse Schouwburg, con l'obiettivo finale di fare 3Mil di Euro di ricavato. Nel team di progettazione siamo divisi in quattro squadre: architetti, ingegneri, urbanisti, project developers (una specie di finanziatori) che COLLABORANO ad un progetto - tant'è che l'esame si chiama Collaborative Design and Engineering.

Stefanooooooooo

Ho provato a contattarti mesi fa tramite l'indirizzo gmail che hai nel gruppo di google ma non m'hai risposto! Volevo sapere se lo leggi mai quell'indirizzo o meno. Se puoi farmi avere un'email valida così ti informo sulla tesi che sto facendo qua in Olanda, perchè vorrei averti come relatore!D.

Devoto (in diretta dall'Olanda)

Innanzitutto mi scuso per essere scomparso in quest'ultimo mese, ma è stata dura adattarsi alla vita olandese... Sono riuscito negli sprazzi di tempo a cambiare il progetto per Devoto, poichè mi sono reso conto che l'altro non funzionava tanto bene. Ecco il nuovo progetto:

Innanzitutto ho risistemato un sistema di gamba che viene montato in 4 invece che in 3 gambe, che dava problemi di variabili oltre che di stabilità del piano.

Devoto/3

Allego il file .rvt...

Devoto

Vaso

Altro esperimento da 10 minuti... ho creato un vaso definito solamente da superfici di rotazione.

Daniele Pepe

Come primo esercizio mi sono divertito a creare una cassa acustica (quella di uno stereo, per intenderci) parametrizzata, con la membrana acustica e la sfera e un buco che dovrebbe essere il bass reflex.

Condividi contenuti