Esercitazione

Esercitazione

ESERCITAZIONE_3_Verifica di un telaio in Calcestruzzo, Legno e Acciaio con carichi orizzontali

Nella seguente esercitazione sono stati modellati e verificati su Sap 2000 i telai dimensionati nell'esercitazione precedetne, tenendo in considerazione le azioni orizzontali di vento e sisma.

 

Si allega in formato PDF lo svolgimento dell'esercitazione

ESERCITAZIONE 3 - Verifica dei telai con Sap

Dopo aver effettuato nella seconda esercitazione il predimensionamento delle sezioni per i telai in tre tecnologie, proseguo con l'analisi su Sap e quindi la verifica a presso flessione dei pilastri.

ESERCITAZIONE 3 - Verifica dei telai con Sap

Dopo aver effettuato nella seconda esercitazione il predimensionamento delle sezioni per i telai in tre tecnologie, proseguo con l'analisi su Sap e quindi la verifica a presso flessione dei pilastri.

Esercitazione 3 _ Verifica di un telaio in calcestruzzo, legno e acciaio con aggiunta di carichi orizzontali

 

L’esercitazione consiste nel verificare i telai dimensionati nell’esercitazione precedente.

Con l’ausilio di SAP 2000 sono state effettuate le analisi dei telai, funzionali alle verifiche, valutando anche i carichi orizzontali di vento e sisma che non erano stati considerati in fase di dimensionamento.

In allegato il Pdf completo con l'esercitazione.

Esercitazione 2.2_Verifica degli elementi di una struttura a telai piani in legno, c.a. e acciaio

L'esercitazione consiste nella verifica, tramite SAP2000, degli elementi maggiormente sollecitati dei telai realizzati in tre materiali diversi (legno, acciaio, calcestruzzo armato) che erano stati predimensionati nell'esercitazione precedente.

Nel pdf in allegato è spiegato tutto il procedimento seguito.

L'esercizio è stato svolto con Silvia Fazio Pellacchio
 

ESERCITAZIONE_03_VERIFICA DI UN TELAIO IN CALCESTRUZZO, LEGNO E ACCIAIO CON AGGIUNTA DI CARICHI ORIZZONTALI

La terza esercitazione è il proseguimento della seconda e prevede la verifica dei telai dimensionati nella fase precedente. È stato utilizzato SAP 2000 per effettuare le analisi dei telai, funzionali alle verifiche, e per valutare anche i carichi orizzontali di vento e sisma non considerati in fase di dimensionamento.

Il primo passo dunque è stato quello di modellare su SAP 2000 ciascuna delle tre strutture progettate, assegnando poi le informazioni relative al materiale, alle sezioni degli elementi e ai carichi verticali e orizzontali.

In allegato il PDF con l'esercitazione.

Esercitazione II Parte 2 : verifica del telaio in CLS, ACCIAIO e LEGNO

Svolta con Isabella Serina e Alessia Peroni

In allegato il file PDF con la spiegazione dello svolgimento.

ESERCITAZIONE 2, SECONDA PARTE- DIMENSIONAMENTO TELAIO IN CLS, ACCIAIO E LEGNO

Lo scopo della seconda parte di questa esercitazione consiste nel dimensionamento e verifica del telaio, realizzato precedentemente, secondo le tre tecnologie sotto lo sforzo dei carichi di neve, vento e dell’azione sismica, andando ad analizzare nello specifico la situazione più pericolosa.

Pagine

Abbonamento a RSS - Esercitazione